News

Fuksas: "Spiegare qualcosa a Commisso? O una persona sente il bisogno di acculturarsi oppure no"

"Non vorremmo che facesse la fine che ha fatto il ponte Morandi per colpa della cattiva manutenzione"

Massimiliano Fuksas, Architetto di fama mondiale, in un'intervista rilasciata a La Nazione, ha parlato dello stadio Franchi dopo le recenti parole del presidente Commisso. Ecco le sue parole:

“Perché perdere tempo a spiegare qualcosa a Commisso? O una persona sente il bisogno di acculturarsi oppure no. Noi abbiamo fatto il primo progetto del Franchi per i Della Valle, anche se poi non ne abbiamo saputo praticamente più nulla. Nuovo Franchi? In questo momento andrebbe realizzato uno stadio da 30-35mila posti, massimo 40mila, e usare il Franchi in altro modo, anche se è difficile adeguare un edificio nato per una specifica funzione. Il Franchi è un monumento. Perché Nervi è stato uno dei più grandi ingegneri che abbiamo mai avuto. Non vorremmo che facesse la fine che ha fatto il ponte Morandi per colpa della cattiva manutenzione”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter