News

Sikazwe, ne ha combinata un'altra delle sue

L'arbitro Sikazwe, famoso per un episodio singolare, continua a far parlare di sé: questa sera ne ha combinata un'altra delle sue

L'arbitro Janny Sikazwe continua a far parlare di sé per le sue direzioni che sfiorano il comico e il tragico. Per rendere l'idea di cosa stiamo parlando facciamo un piccolo salto nel passato. Era gennaio, Coppa d'Africa, sfida tra Tunisia e Mali.

I tunisini sotto di un gol e alla disperata ricerca del pareggio, Sikazwe fischia due volte la fine anticipata della partita: la prima al minuto 85', la seconda all'89' scatenando le proteste della Tunisia che andava peraltro reclamando un corposo recupero viste le tante interruzioni. L'arbitro, in totale confusione, non volle sentire ragioni uscendo pure scortato dalla polizia. Ma non finisce qui; mentre gli allenatori erano già in conferenza stampa, Sikazwe chiede di tornare in campo per giocare 3 minuti.

Una cosa è certa, l'arbitro zambiano sembra vivere in perenne stato confusionale. Ultima, quella di questa sera. Sconsiderata direzione di gara del match Belgio-Canada. Due rigori per i canadesi: uno dato dopo un giro al Var, il secondo neanche visto. Ma chi l'ha portato in Qatar? 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Nazionali, la Danimarca minaccia di lasciare la FIFA