Barone Funerali New York
Barone Funerali New York

Presso la St. Stephen Church a New York, si è tenuto il funerale dell' ex dirigente sportivo Joe Barone.  In rappresentanza della Fiorentina, presenti  il responsabile dell'area aziendale Alessandro Ferrari e dell'area sportiva Daniele Pradè, con il dottor Luca Pengue e anche il centrocampista viola Giacomo Bonaventura, rimasto negli Stati Uniti dopo le due sfide giocate dalla Nazionale di Spalletti. Il centrocampista non è tornato con il resto della squadra per dare l'ultimo saluto a Joe Barone.  Ma soprattutto c'era la famiglia composta dalla moglie Camilla, il cognato, i genitori, i fratelli e ovviamente i quattro figli: Pietro, Giuseppe, Gabriella e Salvatore.

Le parole di uno dei suoi amici più cari 

Nel lontano 1976 avevo 13 anni e ho iniziato a giocare a calcio. Joe aveva 10 e veniva a vedere le mie partite, da lì partì una bellissima storia d'amore con questo sport. Scoprì presto che la sua vera passione era quella di gestire una squadra. Mi ricordo il momento dell'incontro con Rocco Commisso, stabilirono un grande rapporto di fiducia. Non sarei stupito  se in questo momento stesse parlando con San Pietro lassù per organizzare una partita tra angeli e diavoli, starà già facendo le squadre…

Funerali di Joe Barone

 

 

 

 

L'intervento della figlia Camilla

Papà, sarai per sempre il mio compagno di ballo. Prometti che anche da lassù balleremo insieme. Noi ti promettiamo di portarti sempre nel cuore. Io baderò a Giuseppe e Tommaso ogni giorno. Farò a mamma il cappuccino tutte le mattine, come facevi tu, e ballarò insieme a lei

 

 

 

 

Sabato si gioca Fiorentina-Milan, chi è più forte tra Arthur e Reijnders
Chiarugi: " tra i giovani allenatori Italiano è una sicurezza, può fare bene a Napoli"

💬 Commenti