News

Galbiati: "Giocherei con Nico Gonzalez e Saponara a piedi invertiti. Bologna? Non mi dispiacerebbe un pareggio"

L'ex calciatore gigliato dice la sua in merito al match tra Bologna e Fiorentina

02.12.2021 19:20

L'ex libero classe 1957 Roberto Galbiati, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla Fiorentina ai microfoni di Lady Radio. Per lui un lungo passato tra le file della squadra gigliata, sia da calciatore che da allenatore. Dal 1978 al 1982 la sua prima parentesi in viola, condita da 111 presenze ed un gol. Successivamente, dopo Torino e Lazio, torna a Firenze nell'86, per la stagione 1986-1987, in cui colleziona 25 presenze. Da allenatore: nel 2001 una breve parentesi alla guida della Primavera, mentre dal 2002 al 2005 vice della prima squadra. Ecco qui riportate, dopo una doverosa introduzione del personaggio, le sue dichiarazioni:

“Bologna-Fiorentina sarà una bella partita. Stupisce maggiormente la posizione in classifica dei rossoblù che dei gigliati. La rosa a disposizione di Sinisa Mihajlovic resta competitiva anche senza Arnautovic, ovvero il loro terminale offensivo di maggior riferimento. Per quanto riguarda Vincenzo Italiano, ritengo che si stia ancora adattando. Contro la Sampdoria la Fiorentina ha abbassato leggermente i ritmi dopo un certo punto. Stavolta sulle fasce schiererei Nico Gonzalez e Riccardo Saponara a piedi invertiti. Contro il Bologna non sarebbe male un pareggio. In difesa? Igor non sta sfigurando, ma metterei dentro i migliori: Milenkovic e Quarta".

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili Social: Instagram, Facebook e Twitter
Sky, Nei prossimi giorni l'ufficialità del primo acquisto della Fiorentina per gennaio