Nico Gonzalez (ACF Twitter presentazione)
News

PAGELLE F1, Il centrocampo regge la Fiorentina, ma solo un tempo. Nico fa e disfa

DRAGOWSKI 5,5 Qualche brivido di troppo in impostazione, poteva fare di più sul secondo e terzo gol. 

BIRAGHI 5,5 Pericoloso in avanti, prova a pescare anche il jolly con un gran tiro in avvio. Male in difesa. Dzeko gli salta sopra sulla rete del pareggio nerazzurro, soffre come tutti il ritorno degli uomini di Inzaghi. 

MILENKOVIC 5,5 Parte bene nella prima frazione concedendo niente, poi si spegne. In ritardo su Darmian, all'aria come tutta la difesa sul 3 a 1 nerazzurro

NASTASIC 5,5 Nel primo tempo graziato sull'autogol, nel secondo tempo soffre e tanto la fluidità di manovra nerazzurra e la stanchezza

BENASSI 6 Fuori ruolo, e si vede. Soffre e dalle sue parti arrivano le occasioni più frequenti nel primo tempo, ma non quelle più pericolose che decidono la partita. Alla fine, come si dice, salva la sua prestazione in corner.  ODRIOZOLA Entra giusto in tempo per prendersi le sue colpe nel tris nerazzurro

TORREIRA 6,5 Grazie a lui l'uscita di palla della Fiorentina nel primo tempo rasenta la perfezione. Tanto lavoro oscuro, ma utilissimo. Con la stanchezza prima, e la sua uscita poi crolla il castello viola AMRABAT SV

BONAVENTURA 6,5 Solita intelligenza tattica del centrocampista viola. Recupera una quantità di palloni infinita. Nella ripresa anche per lui la fatica si fa sentire

DUNCAN 6,5 E' un giocatore trasformato, e lo si vede anche stasera. Nel primo tempo è ovunque, e sfiora anche un gol da cineteca. Cala alla distanza. 

GONZALEZ 6 Il migliore in campo dei viola per 80 minuti. Corre, si sacrifica, pressa, e soprattutto crea. Il duello contro Skriniar è il motivo trainante, in particolare del primo tempo. Con la sua velocità è la spina nel fianco della difesa nerazzurra, il suo gol è in buona parte merito suo. Poi l'ingenuità e il cartellino che macchia la sua gara. Il voto è la media tra il 7 della sua gara e l'espulsione

SOTTIL 6 Buon primo tempo, di sacrificio ma anche tanti spunti. Ha il merito di finalizzare l'azione del vantaggio viola. Cala nella ripresa, dove si vede pochissimo  SAPONARA S.V.

VLAHOVIC 6 Ha un pessimo cliente in De Vrij, ma riesce a non sfigurare nella prima parte. Poi esce l'olandese alla distanza. E' comunque imprescindibile nella manovra viola. E' lui ad aprire gli spazi e a rendere possibile il gioco di sponde e velocità targato italiano. Ultima parte in calo 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili Social: Instagram, Facebook e Twitter
FIO-INT 1-2, Gli uomini di Simone Inzaghi ribaltano la gara