Foto di Giacomo Morini ©
News

Sorrentino: "Gollini o Vicario? Fiorentina, conferma Terracciano perché..."

Ai microfoni di Radio Toscana è intervenuto l'ex portiere, oggi presidente del Chiari, Stefano Sorrentino sulla Fiorentina, sul futuro portiere viola e non solo

Sulla stagione trascorsa dalla Fiorentina, sul futuro portiere viola e molto altro è così intervenuto Stefano Sorrentino ai microfoni di Radio Toscana:

Che domanda farei a Commisso? La riconferma del tecnico sicuramente, l'acquisto migliore della passata stagione”.

Fiorentina in Europa? Cosa molto positiva. Il campionato il generale è stato molto equilibrato, molto bello così. La vittoria della Fiorentina ha regalato un premio ed è un premio al lavoro effettuato dalla società”.

Il reparto migliore? Dalla cessione di Vlahovic, tra tutti, si pensava che avesse difficoltà la Fiorentina. Quindi l'attacco, pur senza Vlahovic, ha guidato al settimo posto questa squadra e, a questo punto, credo sia stato il reparto che ha reso meglio. Anche la porta, nonostante un'alternanza iniziale, ha reso: Terracciano ha dato sicurezza”.

Gollini o Vicario? Avrei scelto sempre Sorrentino - ride, ndr. Vicario per quello che ha fatto vedere quest'anno sembra di livello altissimo. I gol si prendono, quello è chiaro. Dipende da vari fattori. Se ti calciano in porta 500 volte e prendi 50 gol vuol dire che il rendimento è più che buono. Ad oggi, io darei fiducia a Terracciano: confermerei lui, ha dimostrato di essere all'altezza”.

Pioli? Ho avuto la conferma di averlo al Chievo. Anche stanotte ci siamo sentiti. E' una mosca bianca in questo mondo, per la persona che è. Oltre a essere grande in sé per sé, la tragedia che ha subìto a Firenze lo ha sicuramente cambiato in positivo. Gli ha dato serenità nella gestione del gruppo e non solo. Sicuramente lo ha migliorato, purtroppo: perché ne avremmo fatto a meno di tragedie del genere. Lo ha segnato molto e lo ha fatto diventare una persona migliore”.

Torreira? Spero resti. Magari saranno solo strategie di mercato".

Essere Presidente del Chieri? Una vita dura - ride, ndr. Fino a 43 anni non ho lavorato nella vita, dico sempre così. Si parte dalla Serie D, siamo arrivati settimi. Bisogna spendere bene: vedete il Milan. Obiettivo è arrivare in Lega Pro assolutamente, una missione importante. Mi piacerebbe che la mia società abbia gli occhi della tigre”.

Che ruolo gioca la comunicazione in questi ruoli? Io vorrei essere in una via di mezzo. Ad oggi ci sono giocatori della prima squadra che si cambiavano in spogliatoio con me e ora mi danno del 'lei': e io gli dico chiamatemi Stefano, cosa fate. Ognuno in società deve avere il proprio ruolo".

Mercato Fiorentina? Dovrà ampliare la rosa, se vuole continuare a fare bene in campionato ed andare avanti nelle competizioni europee”.

Lotta salvezza diversa rispetto a prima? Magari alcune cose stanno cambiando ma in positivo. Il fatto di arrivare all'ultima giornata a giocarsi tante cose va bene così, vuol dire che il campionato si è livellato: è bello che tutti provino a vincere a prescindere”.

LEGGI ANCHE: Odriozola agli addii: la Fiorentina ha due nomi per sostituirlo

LEGGI ANCHE: Mercato Fiorentina, viola in vantaggio per Vasquez: il costo

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Qui Milan, Leao parte in direzione Madrid? Le ultime