Ranieri
Ranieri

Luca Ranieri ha parlato ai canali ufficiali della Fiorentina al termine della gara in Conference League.

Ranieri

Queste le sue parole

“E' stata una gioia immensa, cercavamo tanto il gol e non abbiamo mai mollato. Sono contento di aver fatto un altro gol in Europa e lo dedico alla mia ragazza che mi renderà padre tra meno di un mese. Io bomber? Fa piacere, l'importante è essere passati per primi e adesso ci prepariamo per il Verona. E' stato un primo tempo intenso, con tante palle sporche e peccato per il gol subito nel secondo tempo, una situazione in cui dobbiamo migliorare però siamo stati bravi a crederci”.

Conclude così

"Io quasi un leader? Quando sono arrivato e non giocavo mi è servito per imparare e poi finalmente è arrivato il mio momento. A volte mi stanco anche troppo perché mi agito, ma fa parte del mio dna. I tifosi? Hanno fatto tantissimi chilometri, questa qualificazione è anche per loro. Nico? E' un grande, speriamo che recuperi presto perché è un giocatore importantissimo per noi".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Italiano (Sky): "Obbiettivo centrato. Da Sottil segni importanti. Condizioni di Nico? Spero.."
Milenkovic (Mixed): "Fascia da capitano? Un orgoglio. Partita combattuta.."

💬 Commenti