Christensen, Foto: acfFiorentina
Christensen, Foto: acfFiorentina

Oliver Christensen finora era andato ai rigori soltanto due volte nella sua carriera e aveva sempre perso. Contro il Parma, invece, è stato decisivo, vincendo una guerra  che lui stesso ha voluto dichiarare agli avversari. 

Gli interventi decisivi dell'ex Hertha Berlino


Al minuto 39, sul 2-0 per il Parma, in pochi avranno pensato che il riflesso di Christensen su Circati si sarebbe rivelato decisivo, e invece... E se le parate di Christensen sono state evidenti, a molti sarà sfuggito un particolare che invece è importantissimo, ossia che il danese, rispetto alle prime uscite stagionali, è apparso molto più pulito nello stile e nella coordinazione, facendosi trovare pronto e sicuro, ben saldo. Merito del lavoro di mister Savorani, che lo sta sgrezzando inserendo in lui quegli elementi di tecnica di base che in altre scuole vengono certamente curati molto di meno.

portiere

Potrebbe interessarti anche il seguente contenuto:

https://www.fiorentinauno.com/news/383345659398/leonardi-roma-fiorentina-vale-la-champions-league?et

Leonardi: “Roma-Fiorentina vale la Champions League”
Mourinho, l’inchiesta della Procura Federale sarà lunga

💬 Commenti