News

Piatek, Casotti (DAZN): "Gli esplose la carriera tra le mani, ma ora alla Fiorentina..."

Sul neoacquisto viola Piatek è intervenuto ai microfoni di Radio Toscana il noto telecronista DAZN Federico Casotti

E' intervenuto ai microfoni di Radio Toscana il telecronista DAZN Federico Casotti. Nel corso della trasmissione radiofonica “Artemio”, Casotti ha potuto dare qualche giudizio sugli ultimi movimenti di mercato della Fiorentina, in particolar modo di Piatek, ma non solo:

Ikoné e Piatek? Una doppia mossa lungimirante. Mi sembra così perché è evidente che Vlahovic, dopo luglio 2022, sia difficilmente un giocatore della Fiorentina. Il club è attento e calcolatore, con la giusta tempistica. La scommessa di Piatek è molto interessante”.

Parabola discendente all'Hertha Berlino? E' un problema di squadra, secondo me. L'Hertha non si schioda da quella posizione. E' un giocatore che ha anche pagato psicologicamente di avere perso il Milan, secondo me. Nel 2018 gli è esplosa la carriera tra le mani. Da capocannoniere della Serie A a centravanti del Milan in pochi mesi. E poi tutto gli è scivolato tra le mani. Tutto questo non fa bene alla testa. Ha pagato troppo quell'anno e mezzo in Italia senza mezze misure. Ha bisogno di una piazza con ambizioni in più: e la Fiorentina ce le ha”

Lotta per l'Europa? Quella per la Champions, in questo momento, è fuori portata. Bisogna vedere Milan, Napoli e Atalanta cosa faranno. Mi sembrano squadre che possano calare da un momento all'altro. La Fiorentina, come Lazio, Roma e Juventus, deve cercare di tenere il passo e restare tra le prime otto. Crearsi le possibilità giuste. Da parte della Fiorentina, non avere impegni europei a febbraio, è un netto vantaggio”.

Lille? L'ho commentato dieci anni fa quando vinse il campionato con Rudi Garcia e Eden Hazard. Ciclicamente esce fuori con giocatori interessanti, tra momenti d'appannamento. E' riuscita a coniugare molto bene scouting e settore giovanile. Pescano molto dai belgi, loro. Vedi Hazard. Rimane un modello interessante, uno dei pochi in Francia che permette di sopravvivere nonostante la presenza ingombrante del PSG”.

LEGGI ANCHE: Foto/Video F1, Piatek lascia il Centro Sportivo della Fiorentina

LEGGI ANCHE: Ind F1, Fiorentina scatenata, in arrivo anche Isco dal Real Madrid?

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter