News

Biraghi: "Rigore? Io non centravo nulla, voleva tiralo Kouamè ma è Nico il rigorista"

Ai microfoni di Sky ha parlato il capitano Cristiano Biraghi, nel post-partita contro gli Hearts

13.10.2022 21:15

Anche il Capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi è intervenuto ai microfoni ufficiali della società gigliata per commentare la vittoria contro gli Hearts per 5-1: "Questo è quello che volevamo. Ora c'è da trovare continuità di risultati. Sembra facile dirlo ma le prestazioni ci sono sempre state. Con la Lazio abbiamo avuto due occasioni nei primi minuti che se le sblocchi le partite si indirizzano diversamente. Dobbiamo continuare su questo metodo di gioco, credere in quello che facciamo e trovare un po' più di cinismo davanti ed evitare gol che sono evitabili. Poi la strada è questa".

La questione era mentale?
"Sì. Questione magari di attenzione e giocare palloni come se fossero gli ultimi della carriera. Se c'è la palla da fare gol bisogna cercare mentalmente prima e tecnicamente poi di farlo".

Che è successo sul rigore?
"Io non c'entro niente stavolta. Io sono andato a bere perché ero stanco. Sapevo che voleva tirarlo Kouamé ma poi l'ha tirato Nico, è il nostro rigorista e sono contento che ha ritrovato gol e minutaggio".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Neilson: "Fiorentina squadra forte, soprattutto dal punto di vista..."