Foto di Giacomo Morini ©
Rassegna stampa

Fio-Bol, la Fiorentina è più forte del Bologna, ma...

A volte bastano pochi secondi per la svolta, nonostante la tanta fatica per trovare il varco giusto

Analizzando la partita del Franchi, il Corriere dello Sport nota come la Fiorentina sia più forte del Bologna sulla carta, ma abbia portato a casa la vittoria soprattutto grazie a quei 18 secondi del minuto 41 che hanno deciso il destino di una partita. 

Questo infatti il tempo passato dal palo colpito da Orsolini, con Terracciano battuto, all’espulsione di Bonifazi, autore dell’assist nell’azione sopra citata, per somma di ammonizioni. Rimane però, la sensazione che la partita sarebbe mutata profondamente se la palla fosse entrata. A volte bastano pochi secondi per la svolta, nonostante la tanta fatica per trovare il varco giusto.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Italiano, partita vissuta con grande tensione dal tecnico