Foto di Giacomo Morini ©
News

Da Italiano a Pradè: il futuro dell'area tecnica della Fiorentina

Il futuro dei due protagonisti dell'area tecnica della Fiorentina, Vincenzo Italiano e Daniele Pradè, potrebbe riservare strade opposte

Mentre il 2022 volge al termine, si inizia a tracciare un primo bilancio stagionale in casa Fiorentina, che inevitabilmente inciderà anche sul futuro dello staff tecnico viola. In particolare, come evidenzia Tuttomercatoweb, i discorsi sarebbero incentrati su Vincenzo Italiano e Daniele Pradè

Per quanto concerne il tecnico, la sua posizione sembra essere ben salda: il rinnovo della scorsa estate avrebbe soltanto solidificato la sua leadership nell'ambiente viola, e chi gli è vicino è pronto a giurare che non sarebbe assolutamente propenso a cercare nuove sistemazioni. Discorso apparentemente diverso per il ds viola, la cui posizione sarebbe più instabile, tanto che alcuni sarebbero pronti a scommettere che quello di gennaio potrebbe essere l'ultimo mercato della sua seconda esperienza a Firenze. Una prospettiva che potrebbe rivalutare anche lo status del dt Nicolas Burdisso.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Kouamè: "Il destino mi ha riportato qui. L'obiettivo è..."