Foto di Giacomo Morini ©
News

Fiorentina, il reparto più economico: come si può migliorare?

Il centrocampo della Fiorentina è il reparto meno costoso dei viola; la dirigenza come potrebbe renderlo di qualità?

31.05.2022 15:10

In questi giorni dove si decideranno definitivamente le sorti di Odriozola prima (sicuro partente salvo miracoli last-minute) e di Torreira poi, la Fiorentina dovrà stare attenta ad un reparto che forse viene sottovalutato ma che va migliorato anche perché dati alla mano è il più economico e meno costoso dell’intera rosa; stiamo parlando del centrocampo viola.

Amrabat (9M), Castrovilli (15M) e Duncan (10M) sono le certezze per il prossimo anno; si riparte da loro per arricchire la mediana che ha bisogno non solo di giocatori di gamba o qualità, ma anche di giocatori che vedano la porta. Bonaventura (4M) è forse l’unico capace di flirtare con il gol durante i novanta minuti, ma con il contratto in scadenza a giugno e l’età che avanza non bisogna farci tanto carico per il futuro, al massimo un'altro anno Jack farebbe molto comodo a questa rosa. Saponara (3M) viene utilizzato esterno ma la sua natura lo porta ad abbassarsi molto e ad accentrarsi tanto con la palla al piede, quindi farebbe meglio Italiano a considerarlo non esterno per puntare su gente più veloce e offensiva dell’ex Spezia che però potrebbe iniziare ad apprendere il ruolo di mezz’ala vista la sua tecnica e qualità nei passaggi. E quindi come si può migliorare il centrocampo?

Intanto una pedina importante doveva essere Torreira, e sostituire l’uruguaiano non sarà compito facile visto la sua qualità e presenza in area nelle transizioni offensive per non parlare dei palloni recuperati in stagione (media di 8 intercetti a partita). Vedremo il termine della vicenda per capire come si muoverà la viola; un colpo da fare sarebbe Luis Alberto, porterebbe qualità e gol, uno dai piedi educati che alzerebbe l’asticella viola. 

Sensi lo lascerei stare non per mancanza di qualità ma per la continua residenza in infermeria. Gagliardini un buon giocatore, ma non gli affederei le chiavi del centrocampo anche perché non so quanto sia meglio rispetto Amrabat. Allora pensare a giocatori come il laziale, o Traorè del Sassuolo, Frattesi, Barak o Lobotka non costerebbe tantissimo e darebbero qualità

Aspettiamo con ansia le mosse del DS Pradè.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Woman's, la Fiorentina cade 2-1: andata all'Inter