Dia
Dia

Angelo Giorgetti, giornalista, è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno parlando della Fiorentina e soffermandosi sui temi di mercato.

Giorgetti

Queste le sue parole

“Calhanoglu è una grossa perdita per l'Inter, dopo Lautaro è il giocatore più importante dei nerazzurri. Il periodo della Fiorentina è complesso, non so se Italiano si aspettasse già qualche giocatore, ma credo di si. Non credo sia produttivo far giocare Brekalo e Ikone sulle fasce, giocherei con la difesa a 5. Ikoné? Arriva da un periodo complesso, ma nel calcio è sempre possibile redimersi. Non so se la Fiorentina sia nervosa, questo gruppo è arrivato stremato alla fine di dicembre e con un attacco che non segna”.

Conclude così

“Vediamo se arriverà lo scambio tra Dia e Nzola. Da quello che mi risulta è stato proprio Italiano a non volerlo per vari motivi. Innanzitutto per la condizione fisica precaria poi perché non era adatto al suo stile di gioco. Adesso la situazione è cambiata e Italiano potrebbe accettare lo scambio. Non credo possa partire ora Martinez Quarta, anche perché sostituirlo sarebbe impossibile”

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Fiorentina-Inter, diretta TV e streaming LIVE gratis: dove vedere Serie A
Mercato: dalla Germania spunta il nome del turco Kalayci

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi