Foto di Giacomo Morini ©
News

ACF, Nico Gonzalez è un caso: dall'infortunio al recupero record

Fa sempre più discutere il caso di Nico Gonzalez, l'ala viola è partita in gran velocità per il ritiro della nazionale albiceleste e l'infortunio sembra già un lontano ricordo

Nico Gonzales sembrerebbe tornato in forma e i tifosi viola non smettono di chiedersi se davvero il problema fisico fosse reale o se l'ala sinistra si stesse soltanto preservando in vista del mondiale. La risposta sembrerebbe chiara e lo stesso Joe Barone assieme a Vincenzo Italiano nel post gara col Milan avevano riferito di come alcuni giocatori fossero già con la testa al Qatar. L'Argentina, va detto, non è una semplice nazionale di calcio e il gioco da quelle parti non è visto come in Europa è qualcosa di più spirituale, in cui la partecipazione al mondiale è l'apice più alto che un giocatore possa raggiungere. Allo stesso tempo però la professionalità del numero 22 ne ha risentito e terminato il mondiale, in cui Nico potrà dire di certo la sua, vista la qualità che lo contraddistingue, il ritorno a Firenze anche se da campione del mondo non potrebbe rivelarsi tanto felice. Sarà difficile ricucire il rapporto con alcuni tifosi e la stessa società e se questo non dovesse accadere la Fiorentina dovrà prepararsi a fare cassa vista anche la possibilità che delle buone prestazioni ne facciano sollevare il prezzo del cartellino.    

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Fiorentina, da gennaio squadra al completo: Sottil e Castrovilli scalpitano