Fiorentina, Conference League, crediti Sito ufficiale ACF Fiorentina
Fiorentina, Conference League, crediti Sito ufficiale ACF Fiorentina

Torna finalmente l'Europa. Questo venerdì la Fiorentina conoscerà i propri rivali agli ottavi di Conference League. Il 23 febbraio è infatti la data scelta per i sorteggi dell'urna di Nyon che si terranno alle ore 13.00 puntualmente il giorno dopo la chiusura dei sedicesimi.

Logo UEFA Conference League
UEFA Conference League

Venerdì la Fiorentina conoscerà i propri avversari 

La Fiorentina lunedì prossimo alle ore 20.45 scenderà in campo per il posticipo della ventiseiesima giornata di Serie A. Se di certezze dal campo ne arrivano poche in questo difficile momento del 2024, una certezza arriverà direttamente dall'urna di Nyon. I viola infatti lunedì sapranno già chi saranno i loro rivali agli ottavi di UEFA Conference League. Appuntamento dunque a venerdì alle ore 13.00. 

La doppia sfida degli ottavi arriverà probabilmente nel momento più duro della stagione dati i tanti big match consecutivi che da ora a marzo inoltrato attendono gli uomini di Vincenzo Italiano e la speranza è che non capitino trasferte particolarmente lontane o squadre poco abbordabili.

I risultati parziali delle gare di andata degli spareggi di Conference League

Playoff Conference League
Molde - Legia 3-2
12' e 19' Gulbrandsen (M), 24' Kaasa (M), 64' Josue (L), 71' Augustiniak (L)
Olympiacos - Ferencvaros 1-0
87' El Kaabi
Royale Union SG - Eintracht Francoforte 2-2
2' Chaibi (F), 10' Kalajdiz (F), 31' Rasmussen (R), 68' Nilsson (R)
Sturm Graz - Slovan Bratislava 4-1
4' Biereth (SG), 8' Rodrigues (SB), 27' Gorenc Stankovic (SG), 64' Kiteishvili (SG), 90+1' Camara (SG)
Ajax - Bodo/Glimt 2-2
17' e 64' Gronbaek (B), 90+1' van den Boomen (A), 90+7' Berghuis (A)
Real Betis - Dinamo Zagabria 0-1
76' Petkovic
Maccabi Haifa - Gent 1-0
65' Pierrot
Servette - Ludogorets 0-0

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/406229782022/moviola-pairetto-esagera-con-i-gialli-ma-rigore-giusto

 

 

 

Lazio, parla Fabiani: "La decisione del silenzio stampa è solo mia. Prenderò una squalifica..."
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti