Foto ACF
News

La visita degli amici e il gol ritrovato: ecco la rinascita di Cabral

Dopo essere finito ai margini, il brasiliano si sente nuovamente utile

01.11.2022 11:50

Non è stato un inizio di stagione facile per Arthur Cabral. La rivalità con Jovic lo ha visto perdente tanto da finire letteralmente ai margini delle rotazioni di Italiano che, anche in Conference League, gli ha concesso pochissime occasioni. 

Il brasiliano però ha sempre continuato a lavorare, in silenzio, aspettando la sua occasione. Un atteggiamento sempre positivo ripagato dalle ultime due partite, condite da due gol. 

Due reti che possono voler dire molto per il suo futuro nella Fiorentina. Perchè adesso l'ex Basilea si sente nuovamente utile alla causa e il merito, oltre che alla sua tenacia, è da condividere con le persone che gli vogliono bene. Come riporta La Nazione infatti, negli ultimi mesi sono state moltissime le videochiamate tra l'attaccante e i suoi familiari e agenti in Brasile. Un modo per tenerlo su di morale. Così come decisivo è stato l'arrivo a Firenze, nei giorni scorsi, di due suoi amici. 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Terracciano si è preso la porta viola: non ci sono più dubbi su chi sia il titolare