Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, l'ultima volta che si era presentato davanti ai microfoni alla viglia di un match della viola è stato in occasione della partita europea contro il Ferencvaros giocatasi giovedì scorso, pronunciando le seguenti parole: “Quella di domani è una partita importante per entrambe le squadre, ci troviamo nelle zone alte della classifica e per tutte e due sono punti importanti per fare un balzo in avanti. Ovviamente anche noi ci teniamo a fare bene, sappiamo che andiamo ad affrontare una squadra forte ma anche noi siamo reduci da qualche buon risultato e qualche ottima prestazione, dobbiamo ricercare quella continuità che spesso ci è mancata, cercando di fare uno step mentale. C'è stato questo turno di Coppa e siamo contenti di averlo superato. Sono stati 120 minuti faticosi e dobbiamo gestire alcuni ragazzi, vediamo domani ma abbiamo a disposizione un gruppo che quando viene chiamato in causa dà sempre il massimo”

Nessuna conferenze

 

Per quanto riguarda il match di domani contro il Verona, Italiano ha deciso di non rilasciare alcuna dichiarazione. La starebbe nel numero eccessivo di impegni ravvicinati tra campionato e Conference. Dunque non vi saranno le solite domande di rito sul sito ufficiale della vigilia. Nel tardo pomeriggio invece saranno resi noti i convocati e le condizioni di Nico Gonzalez attraverso un report medico.

nico
Calciomercato Fiorentina: tre nomi in lizza per sostituire Nico Gonzalez, uno su tutti
Galloppa: "Nel gol subito c'era un fallo non fischiato..."

💬 Commenti