Barak (ph. G.Morini)
Barak (ph. G.Morini)

Dopo il difficile ultimo periodo passato, la Fiorentina cerca di ricucire i pezzi verso il rush finale della stagione. E' tempo di pensare alla prossima giornata di campionato dove i viola sono attesi dall'ostico impegno casalingo contro il Milan. Come riporta questa mattina La Repubblica, sono tanti i giocatori in nazionale ai quali ha dovuto rinunciare il tecnico Vincenzo Italiano negli ultimi allenamenti, ma ce ne sono tre che potrebbero essere molto utili in queste ultime gare stagionali: Dodo, Kouame e Barak.

L'attaccante della Fiorentina Christian Kouame avanza palla al piede in una gara al Franchi
Christian Kouame

Per il finale di stagione si punta su Dodo, Kouame e Barak

I primi due sono ormai tornati ad allenarsi in gruppo da tempo e ora scalpitano per un numero di presenze importanti in queste ultime settimane che ci separano dal termine della stagione. Il brasiliano ha recentemente rivisto il campo, seppur per pochi minuti contro il Maccabi Haifa in Conference League e ormai è pienamente recuperato e a disposizione dell'allenatore. 

Così come il terzino adesso è in gruppo anche Kouame, già convocato per la trasferta poi rinviata di Bergamo. L'ivoriano è un vero e proprio jolly in attacco e potrebbe essere la soluzione ideale sugli esterni data la scarsa vena realizzativa sia di Sottil che di Ikonè. Infine c'è Antonin Barak. Il centrocampista ceco durante la sosta è partito con la propria nazionale, con la quale ha anche segnato un gol, il terzo consecutivo considerando anche quelli siglati in viola tra andata e ritorno negli ottavi di Conference. Contro il Milan Antonin concorre per una maglia dal primo minuto data l'assenza certa di Bonaventura squalificato.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/131083439622/arthur-futuro-lontano-dalla-juventus-la-fiorentina-ci-provera

Amrabat, non conquista l'Inghilterra. Ecco i numeri del marocchino in Premier League
Futuro viola: Italiano, Belotti e Bonaventura i temi caldi

💬 Commenti