Se a qualcuno del mondo viola tra tifosi e addetti ai lavori suonasse familiare il nome Joey Kooij non ci sarebbe da stupirsi. Kooij era infatti l'arbitro di Fiorentina-Genk.

Transfer Stengs heeft gevolgen voor Joey Kooij: 'Voor hem is dit wel  vervelend' - Voetbal International
Joey Kooij

Nella gestione della gara di Conference League tra Fiorentina e Genk di appena un turno di girone fa fu a dir poco disastroso. I suoi errori sono sparsi per tutta la partita, basta pensare al primo tempo quando il tesserato del belga Alieu Fadera già ammonito al minuto 20 del primo tempo commette falli su falli anche essi da giallo senza mai ricevere la seconda ammonizione, fino a quando il suo allenatore Wouter Vrancken conscio di quello che stava accadendo decide di sostituirlo anzitempo al minuto 42. Il sostituto porterà l'assist per il vantaggio degli ospiti pochi minuti più tardi. 

La curiosa decisione della UEFA:

Nonostante ciò la UEFA non solo non lo ha sospeso ma lo ha pure premiato, infatti se andiamo a leggere le designazioni arbitrali del prossimo turno di Champions League possiamo notare che per la gara tra Atletico Madrid e Lazio Kooij sarà il IV Uomo. Una scelta quanto meno curiosa.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/419718663686/foto-mou-in-silenzio-ma-neanche-troppo-la-polemica-social

 

 

FOTO, Mou: in silenzio ma neanche troppo, la polemica social
G.Galli: "Meglio puntare giocatori pronti alle scommesse"

💬 Commenti