News

Caso a Radio Firenze Viola, su Amrabat: "non lo cederei"

L'ex viola Domenico Caso ha parlato a "Viola Weekend", programma di Radio Firenze Viola. Ecco le sue parole

Domenico Caso, ex calciatore della Fiorentina, è intervenuto a Radio FirenzeViola durante la trasmissione "Viola Weekend", per commentare le ottime prestazioni in Qatar di Sofyan Amrabat:

Si parla molto di Sofyan Amrabat in ottica calciomercato. Lei cosa farebbe in vista del mercato di gennaio?
"La Fiorentina di Italiano gioca un calcio opposto rispetto a quello del Marocco. In nazionale sta facendo bene, è un giocatore di spessore. Rimpiazzare un giocatore così sarebbe difficile per la Fiorentina . Non è però un playmaker, ha grande fisicità e ha bisogno "mangiare il campo". Il discorso sulla cessione spetta a Italiano e alla società. Arrivare in semifinale con il Marocco è incredibile e prima di venderlo ci penserei".

Lo si potrebbe sostituire?
"In un centrocampo a due Amrabat gioca meglio. Dopo un Mondiale del genere ci si aspetta molto da lui. Ha grande personalità e io non lo cederei in nessun modo".

È pronto per il grande salto in una big?
"Certo, m'impressionò molto quando giocava a Verona. In mezzo al campo ha grandi doti ed è un calciatore completo. Fare il play lo limiterebbe dal punto di vista della posizione, ma col Marocco sta facendo vedere le sue qualità. Secondo me farebbe bene in qualsiasi tipo di calcio".

A gennaio cosa farebbe?
"La Fiorentina questa stagione ha avuto problemi soprattutto in attacco. Se davanti non hai chi segna in vincere diventa difficile. I viola non hanno trovato l'erede di Vlahovic e cercherei qualcuno nel reparto offensivo per capitalizzare le occasioni che la Fiorentina stava riuscendo a creare nell'ultima parte di stagione. Questo è quello che posso dire da esterno. Avere un'identità forte come quella che ha la squadra di Italiano ma senza un 9 di spessore è penalizzante". 

 

 

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Fiorentina, i risultati di giornata di under 18 e under 17