Foto IG @locelsogiovani
Copertina

Lo Celso, Tottenham-Fiorentina: una partita a poker

Sembrano non essere tramontato, seppur le parole di Pradè facciano presagire altro, la trattativa che vede l'argentino come protagonista

La Nazione si sofferma sulle parole di Pradè. Il DS della Fiorentina, ieri, durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo calciatore viola, Dodò, ha provato a togliere ogni dubbio, dicendo sull'interesse per Lo Celso: “Non c'è nulla”. 

Secondo il quotidiano, tra la società gigliata e il Tottenham vi è una vera e propria partita a poker. 

Gli Spurs vogliono liberarsi del calciatore, ma le cifre richieste per il prestito con diritto di riscatto non sono avvicinabili. Nemmeno il Villarreal (squadra maggiormente indiziata) sta riuscendo nell'impresa.

Nei prossimi giorni la Fiorentina e Paratici dovrebbero incontrarsi.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Milenkovic, il rinnovo e la rivincita di Rocco Commisso
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.