Tony Damascelli (ph. screenshot YouTube)
Tony Damascelli (ph. screenshot YouTube)

Ieri pomeriggio nel contenitore della trasmissione calcistica “Radio Radio lo Sport” si è parlato del caso Acerbi, con il difensore dell'Inter che rischia dieci giornate di squalifica, qualore fosse confermata la frase razzista pronunciata verso Juan Jusus.

Durante il dibattito tra i giornalisti presenti,Tony Damascelli è tornato sul quanto successo al tecnico del Torino, Ivan Juric, che durante il finale della partita Torino-Fiorentina, una volta stato espulso dall'arbitro Marchetti, ha rivolto un gesto minaccioso nei confronti del collega Vincenzo Italiano, per il quale è stato squalificato per due giornate, che sono state scontate nelle trasferte di Napoli e Udine. Di seguito riportiamo quanto detto da Damascelli.

Francesco Acerbi
Il difensore dell'Inter, Francesco Acerbi

Tony Damascelli, le sue dichiarazioni su Ivan Juric

Adesso lui prenderà probabilmente dieci giornate (Acerbi n.d.r.), cioè finisce la stagione, non va agli Europei ecc., però c'è il caso di Juric che dice all'avversario ti taglio la gola e aggiunge il gesto e se la cava con due giornate, vuol dire che abbiamo superato qualsiasi tipo di logica e di rispetto. Non un insulto, non tanto il colore della pelle, che quello è miserabile, ma non so un ‘vaffa’, ‘ti aspetto fuori’, ‘ti taglio la gola’ e con il gesto: due giornate come Guendouzi per una manata.

Alla fine del suo pensiero, è intervenuto Furio Focolari, affermando che sarebbe dovuta intervenire la società. La sua risposta è stata questa: 

Tony Damascelli, le sue parole laconiche sul club granata

Non voglio parlare di questo guarda, per quanto riguarda la società.

Con queste parole che avrà voluto dire Tony Damascelli?

Quanta qualità a destra per la Fiorentina, chi è più forte tra Kayode e Dodo?
Burdisso su Barone: "Tutti insieme daremo il massimo per onorarti come meriti"

💬 Commenti