Galbiati
Galbiati

La sfida che si disputerà domani presso lo Stadio Dell'Ara tra il Bologna e la Fiorentina si avvicina. A questo proposito, Roberto Galbiati si è espresso sui possibili scenari che potrebbero prendere vita nelle prossime ore e sulle eventuali scelte di Vincenzo Italiano. L'ex difensore, ai microfoni di Lady Radio, questa mattina ha inoltre espresso i propri commenti sui giocatori che potrebbero scendere in campo

 

Galbiati su Beltran
Galbiati


 

 


Le dichiarazioni di Roberto Galbiati


Questa mattina l'ex calciatore Roberto Galbiati ha rilasciato le proprie dichiarazioni ai microfoni di Lady Radio, affermando: “La Fiorentina, almeno sulla carta, doveva essere più forte del Bologna. Attualmente però i felsinei detengono qualche marcia in più rispetto ai giocatori della Fiorentina. Godono di un ottimo allenatore e nella squadra vige una grande serenità. La squadra di Vincenzo Italiano domenica scorsa si è schierata in maniera molto offensiva e ha concesso alcune opportunità al Frosinone. Trattasi di eventualità dettate, magari, da un calo della concentrazione. Al contrario, io personalmente domani mi aspetto un atteggiamento concentrato e molta più accortezza. Inoltre, ritengo che sarà difficile vedere sia Beltran che Belotti insieme. In ogni caso, credo che la scelta più giusta risieda nello schierare in campo Bonaventura”.

 

 

 

Roberto Galbiati: chi è l'ex difensore

 



Roberto Galbiati (Cernusco sul Naviglio, 16 settembre 1957) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo libero.
Nel corso della sua carriera ha militato in diversi club, tra i quali: Inter, Fiorentina, Torino, Lazio, Prato, Spezia.
Terminata l'attività di calciatore ha intrapreso quella di allenatore, iniziando dal settore giovanile della Fiorentina.

 

Fiorentina, Nico Gonzalez e il ritorno alle origini
Nardella: "Felice che la Fiorentina abbia riconosciuto il nostro impegno"

💬 Commenti