News

Italiano: "Se avessimo vinto non avremmo rubato nulla..."

Queste le parole del tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano, in sala stampa

Il tecnico della FiorentinaVincenzo Italiano, ha parlata in sala stampa al termine del pareggio per 1-1 maturato contro il Monza.

Queste le sue parole: "Non sono i venti minuti quanto il fatto che gli altri ti colpiscono appena abbassi il ritmo. Sono stati bravi a castigarci quando hanno potuto. Dopo un periodo dove non c'erano state partite vere, credo che la Fiorentina abbia fatto un ottimo primo tempo, forse nella ripresa abbiamo avuto un pizzico di qualità in meno. Se avessimo vinto noi, non avremmo rubato nulla. Peccato, ma siamo ripartiti col piede giusto".

Bianco?
"La difficoltà più grande per un giovane è il saper gestire le forze, i minuti. È partito alla grande, poi ha abbassato un po' fisicamente e ha perso qualche pallone. Per me ha fatto bene, ha avuto personalità. È stato bravo nelle amichevoli, ha dinamismo e buona conduzione palla al piede. È senz'altro un aspetto positivo".

Problema fisico per Bonaventura all'inizio?
"Dovremo giocare tante partite, chi non arriva al 100% viene risparmiato. Le scelte sono state fatte per questo".

Il cambio Cabral-Jovic poteva essere fatto prima?
"Due minuti prima Cabral è partito da metà campo portandosi dietro due avversari... Con più precisione era da 10 in pagella. Con altre palle in area poteva ancora dire la sua. La scelta di Cabral dall'inizio è perché l'ho visto al top, ma in generale vedo tutti bene e hanno tutti la mia fiducia".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Finalmente Cabral, ieri migliore in campo: attaccante ritrovato