Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)
Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)

Sei punti per centrare l'Europa, Monza stasera e venerdì il Napoli di Calzona. E all'orizzonte inizia a farsi sempre più chiara l'immagine della finale ad Atene contro l'Olympiakos.

Questi i presupposti con cui il Corriere dello Sport apre la propria edizione odierna.

Monza e Napoli, crocevia per l'Europa

Conta oggi il Monza per far contare ancora di più il Napoli venerdì sera: è il ragionamento di Vincenzo Italiano che per questo si affida a una Fiorentina competitiva contro i brianzoli, molto competitiva al netto di assenze e rotazioni, le seconde però non così spinte come sono state otto giorni fa a Verona nell’imminenza della trasferta di Bruges. Allora a Verona c’era l’esigenza di tutelare chi sarebbe andato in campo in Belgio, stavolta c’è viceversa una vittoria da conquistare per scavalcare il Napoli in classifica e procurarsi il match point per l’Europa in vista dello scontro diretto: con sei punti tra Monza e partenopei, la Fiorentina sarebbe sicura dell’ottavo posto che quest’anno garantisce la presenza in Conference League. Una presenza con benefici economici mai da sottovalutare nei programmi di un club. Anzi

Fiorentina
Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)

Atene e Olympiakos, i pensieri sono già lì

Perché i pensieri sono già ad Atene e alla finale dell’Olympiacos, la via più bella e gratificante per mantenersi in Europa anche l’anno prossimo, vincendo un trofeo che a livello internazionale manca nella bacheca viola da sessantatré anni e salendo anche di competizione come ulteriore premio, ma la via in campionato è sempre aperta e ancora di più dopo che la formazione di Calzona è stata sconfitta sabato pomeriggio in casa dal Bologna ed è rimasta lì a un punto di distanza, punto che sarebbe annullato con un successo sul Monza e trasformato in +2 a favore dei viola. Così diventerebbe decisiva la sfida di venerdì al Franchi e la Fiorentina avrebbe in mano il match-point succitato: altra vittoria – esempi ovviamente sempre al massimo possibile – e il +2 si dilaterebbe fino a +5 e non più colmabile dal Napoli nell’unica partita che gli rimarrebbe da giocare, contro le due (Cagliari e il recupero di Bergamo del 2 giugno) di Biraghi e compagni

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Fiorentina, nuovo tentativo per Gudmundsson? Lui vorrebbe restare in A...
Bonaventura, il rinnovo è sempre più lontano: la situazione

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi