Foto di Giacomo Morini ©
Rassegna stampa

Italiano, l'addio di Vlahovic non ha rallentato la Fiorentina

Ha dimostrato che anche con l’addio di Vlahovic a gennaio si può fare un calcio redditizio, propositivo, spettacolare

Sul Corriere della Sera in edicola questa mattina sottolinea come la Juventus intenda vincere nella partita di stasera contro la Fiorentina per allontanare l’eventualità della prima stagione senza trofei, dopo dieci anni forse irripetibili.

 Oltreché per tenere a bada un tecnico come Italiano, che alla Fiorentina ha dato 23 punti in più rispetto a un anno fa e che, soprattutto, ha dimostrato che anche con l’addio di Vlahovic a gennaio si può fare un calcio redditizio, propositivo, spettacolare. 

Tanto da incalzare i bianconeri nella lotta Champions, a 7 punti, ma con una gara in meno e lo scontro diretto al Franchi all'ultima giornata.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Schmidt : "Vlahovic? Ha fatto male, Ma siamo abituati..."