Fabio Capello, ex allenatore, tra le altre, di Milan e Real Madrid, a La Gazzetta dello Sport, ha analizzato le ultime gare delle squadre italiane nelle competizioni d'Europa.

Orgoglio e prestigio per il calcio italiano. Roma e Atalanta in Europa League e Fiorentina in Conference si giocano una buona fetta di possibilità di portare tre squadre in finale, come l'anno scorso” scrive Capello. Bisogna dire prima di tutto 'bravi' ai nostri allenatori, che si sono adeguati a giocare un calcio europeo, completamente diverso da quello italiano

Fiorentina favorita
 

La Fiorentina contro il Bruges è favorita ma deve stare attenta. Ricordo ciò che dicevano dei belgi Valcareggi e Bearzot: non improvvisano, sono molto bravi tatticamente. La Viola psicologicamente è in un momento positivo: ha eliminato il Viktoria Plzen nei quarti di coppa e dominato il Sassuolo in campionato. Italiano sta facendo giocare bene la squadra ma concretizza poco. E a volte si scopre un po' nel voler andare all'attacco

Italiano in campo sotto la curva
Italiano (ph. G.Morini)

Parola a Calvarese

L'ex arbitro Gianpaolo Calvarese è intervenuto su Italia 7 durante 30° minuto parlando del mondo degli arbitri e della Fiorentina.

Ieri sera i valori in campo mi sono sembrati tali da non giudicare troppo Marcenaro, comunque ha fatto molto bene e l'anno prossima penso che prenderà il posto di Orsato come arbitro internazionale. Ieri ha diretto correttamente, senza sbagliare nulla. Diciamo che non se l'è complicata. Bagarre tra le coppe e la retrocessione anche per gli arbitri? Ci sono ancora tante gravi difficilissime, dove molte squadre si giocano davvero tanto e molte varranno anche per un peso economico. Rocchi sta già blindando alcune partite infatti. Si vede che la coperta è corta, perché sono stati tanti gli errori durante la stagione.

Fiorentina, Gilardino ai dettagli per il rinnovo con il Genoa: la situazione
Vandereycken: "Se la Fiorentina schiera Kouame può essere un problema per il Bruges"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi