FINE SECONDO TEMPO

100' Dopo ben 10 minuti di recupero, finisce qui. La Fiorentina vince un match sporco e si aggiudica tre punti che gli permettono di accedere alla fase eliminatoria. Il primo posto si giocherà la prossima partita contro il Ferencvaros.

96' Sta succedendo di tutto in campo, con l'arbitro costretto a sventolare gialli per i calciatori di entrambe le squadre che si minacciano e si danno appuntamento negli spogliatoi

93' Solo giallo per Galarza che aveva assestato una gomitata ad Arthur che aveva scaldato gli animi. Ammonizione strana

92' Check in corso, possibile rosso per il Genk

91' Scintille in campo, si accende una rissa: ammoniti Milenkovic e Zeqiri

90' Saranno sette i minuti di recupero

87' In avanti il Genk nella disperata voglia di trovare il pareggio, i viola tengono senza grossi rischi

82' GOOOOOOOOLLLLLL NICO NON SBAGLIAAA E FIORENTINA IN VANTAGGIO SINISTRO CHE SI APRE E PIATTONE VINCENTE

81' Rigore confermato, andrà Nico dal dischetto; nel frattempo dentro Brekalo per Ikonè

80' Check in corso

80' Kayode sgasa sulla destra, sterzata in area e Calcio di rigore per i viola

77' Cambio negli ospiti, Italiano ne approfitta per dare indicazioni con la viola che non riesce più ad entrare nella area avversaria

74' Fase del match a favore dei viola che adesso, schierata con un 4-4-2 sta provando l'affondo finale

68' Kouamè si procura una punizione dal limite, batte Biraghi Van Crombrugge salva alla sua destra

63' Atterrato Kouamè in area dopo esser stato servito da un'imbucata di Ikonè. Per l'arbitro tutto regolare

59' Beltran e Arthur per Barak e Duncan

56' Occasione sprecata da parte di Ikonè che invece di andare in porta apparecchia per Barak che controlla male però

47' Duncan con sinistro, palla in angolo. Da calcio d'angolo ancora Barak di testa, miracolo di Van Crombrugge che vola alla sua sinistra

45' Si riparte con il punteggio di parità, sfera affidata agli ospiti. In campo Milenkovic per Quarta

SECONDO TEMPO

 

FINE PRIMO TEMPO

49' GOOOOOLLLL QUARTAAAA DAGLI SVILUPPI DEL CALCIO D'ANGOLO SFRUTTA UNA SECONDA PALLA E DI PIATTO APPOGGIA DA DUE PASSI PER L'1-1

48' Van Crombrugge salva su Barak che colpisce di testa, grande risposta del portiere

46' Ospiti in vantaggio a fine primo tempo con Bonsu che sgasa a sinistra mette in mezzo e Kayembe batte con lo scavetto Christensen

43' Viola a un passo dal vantaggio con Ikonè che di piatto appoggia verso la rete con il portiere uscito per smanacciare il pallone, la palla viaggia verso la rete ma viene salvata da un difensore, poi sulla seconda palla si avventa Nico ma la palla finisce larga

40' Terzo fallo di Fadera in due minuti con il calciatore già ammonito, ma l'arbitro lo salva ancora un'altra volta evitandogli la doccia anticipata anche se merita il rosso già da un po

39' Mina da calcio d'angolo, di testa ci prova ma la palla scivola larga

36' Parisi si rotola sul terreno di gioco dopo aver subito un secondo fallo nel giro di dieci secondi, entrambe le volte dallo stesso Fadera già ammonito

34' Barak di testa raccoglie il cross di Biraghi che dalla sua fascia pennella per il ceco che colpisce male e mette a lato sul secondo palo

30' Quarta scappa in attacco, riceve la palla da sinistra verso la parte centrale del campo, ci prova con un tiro dai 30-35 metri, palla abbondantemente larga

28' Quarta si esibisce in una scivolata spettacolare che evita guai, dopo 30 secondi ne fa un'altra sulla trequarti stavolta non sfiorando il pallone ma solo le gambe dell'avversario: giallo per lui

24' Entra in partita anche Barak, che riceve un pallone lavorato dalla trequarti da Duncan, il ceco arriva in corsa e dal limite prova il sinistro che si impenna troppo

22' Finalmente Nico, con l'argentino raccoglie un pallone vagante in area; schiaccia con il destro però il tiro non è irresistibile

19' Avversari che si affacciano dalle parti di Christensen che viene seriamente impegnato negando il gol a Paintsil presentatosi faccia a faccia con l'estremo difensore viola

17' Giocata spaziale di Ikonè che parte dal mancino si accentra con un tunnel e prova il sinistro che però sbatte su un difensore avversario

16' Fiorentina riversata in attacco con Barak che scappa dietro la linea avversaria, ma è troppo decentrato allora prova a mettere a rimorchio per Kouamè ma la palla è pigra

10' Giro palla lento dei viola che a marce basse provano a costruire la giocata vincente

5' Buco difensivo di Parisi, raccoglie Fadera che si presenta a tu per tu con Christensen, apre il piattone sul secondo palo ma colpisce il legno

3' I viola alzano il volume affacciandosi dalle parti del portiere avversario. Per il momento il Genk resiste.

1' Partiti al Franchi con la Fiorentina che toccherà il primo pallone attaccando da sinistra a destra sotto la nostra postazione; il Genk schierato nella parte opposta del campo.

PRIMO TEMPO

Tutto pronto la quinta giornata della fase a gironi di Conference League. Nel gruppo F la Fiorentina ospita il Genk all'Artemio Franchi di Firenze. Fischio d'inizio in programma alle 21:00. Intanto, ecco le formazioni ufficiali scelte da Italiano e Vrancken per il match.

Fiorentina-Genk, le formazioni ufficiali

kouamè

FIORENTINA (4-2-3-1): Christensen; Parisi, Martinez Quarta, Mina, Biraghi; Lopez, Duncan; Ikoné, Barak, Gonzalez; Kouamé. Allenatore: Italiano.

GENK (4-4-2): Van Crombrugge; Munoz, Cuesta, Sadick, Kayembe; Heynen, Galarza, Hrosovsky, Paintsil; Arokodare, Fadera. Allenatore: Vrancken.

Le parole di Italiano prima del match

"Gli attaccanti possono essere decisivi anche da subentranti. Kouame sa lavorare da prima punta. Oggi loro ci permetteranno secondo me di attaccare la profondità e lui può farlo bene". 

"Yerri purtroppo si è fatto male nel suo momento di crescita. Però è un calciatore di livello. Comunica e sa guidare la difesa molto bene. Sa lavorare molto bene nell'uno contro uno difensivo. Poi dovremmo sfruttarlo anche sulle palle inattive"

Mina (Sky): "Stiamo crescendo. Stasera gara importante per noi..."
Fiorentina, una stagione con un saliscendi di emozioni, dall'entusiasmo all'irritazione

💬 Commenti