News

Sorriso Jovic: le polemiche sono acqua passata

Il gol decisivo con la Salernitana e l'esultanza sotto la Fiesole, grazie ai senatori

Meno di 5 minuti per essere decisivo. Questo il Luka Jovic visto con la Salernitana. Un gol-vittoria e un'esultanza significativa, sotto la FIesole, a sancire (forse definitivamente) la pace con la tifoseria, dopo le esultanze polemiche con Basaksehir e soprattutto Inter

Via dita alle orecchie e gesti con le mani e spazio alle braccia aperte e mano destra sul cuore. Meglio, molto meglio. Jovic ha capito l'errore e si è fidato dei senatori che lo hanno consigliato nelle ultime settimane, e accompagnato sotto la Curva a riscuotere il giusto tributo. 

Un'iniezione di fiducia non da poco per il serbo che domenica ritrova San Siro. Uno stadio che, come scrive Il Corriere dello Sport, gli evoca dolci ricordi. Dopo esserci riuscito con l'Eintracht infatti, Jovic vuole ammutolire la Scala del Calcio anche con il viola addosso. 

 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Milan-Fiorentina, ecco l'arbitro che dirigerà il match