Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

Intervenuto a Radio Bruno, Angelo Giorgetti ha commentato l'atteggiamento di Vincenzo Italiano nel post partita contro l'Atalanta in Coppa Italia, argomentando il suo disappunto per alcune uscite dell'allenatore e della dirigenza. 

Giorgetti contrariato per alcune dichiarazioni di Vincenzo Italiano

Un allenatore deve essere preparato anche a caldo, nel post partita. L'eccesso di sincerità è stato secondo me inappropriato. È un aspetto sul quale Italiano dovrà lavorare molto, così come sul discutere coi tifosi in tribuna. Dal punto di vista della comunicazione, è rimasto molto sincero, forse anche troppo. Mi stupisce che nessuno della società gli faccia notare che sarebbe meglio limitare questi suoi atteggiamenti. Una cosa che mi ha colpito in negativo è che mi sarei aspettato un dirigente, per assumere una posizione critica nei confronti dell'arbitraggio della scorsa sera, per esempio sul rigore non fischiato e sulle immagini del fuorigioco di un millimetro che sono state mostrate solo il giorno dopo.

Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

Gianfranco Monti crede ancora nell'Europa via campionato

Potrebbero qualificarsi nove se non addirittura dieci squadre, il campionato non va mollato. Se Italiano se ne va a me dispiace, ma ci devi lasciare bene e soprattutto in Europa. Si deve spingere sull'acceleratore, non voglio rivedere l'atteggiamento di Bergamo, soprattutto da parte dell'allenatore, sia in campo che fuori. Da tifoso, esigo che si faccia assolutamente il meglio del meglio fino alla fine, voglio  vincere domani e anche domenica prossima contro il Verona. Abbiamo un fine campionato alla nostra portata, non voglio mollare niente. A Italiano chiedo la formazione migliore possibile giornata dopo giornata, per me domani è importante come giovedì col Brugge. Coi tre punti rimaniamo attaccati, al momento siamo noni e in corsa per le varie posizioni europee.

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Inter-Torino, Campi sbotta: "Espulsione di Tameze ridicola. Non sanno arbitrare neanche le..."

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi