Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

Intervenuto ai microfoni DAZN, Vincenzo Italiano ha parlato del pareggio maturato allo stadio Olimpico Grande Torino contro la squadra di Ivan Juric, fatto principalmente di tensione, alta intensità e poche occasioni nitide da gol. 

“Problema trasferta, ma ci godiamo la classifica”

Queste le parole di Italiano: “Il rendimento in trasferta è sicuramente qualcosa che dobbiamo migliorare, ma la classifica è bella, perché ci permette di stare dietro alle grandi e non dobbiamo perdere terreno: vogliamo continuità e punti.  Fuori casa dobbiamo essere più intraprendenti, avere più furore. Oggi potevamo fare di più, ma siamo stati molto lenti nel giro palla e loro si sono difesi in massa.  Abbiamo avuto tre occasioni, e se la sblocchi la porti a casa. Mancano 11 partite, dobbiamo stare lì attaccati e continuare a sognare.”

Italiano e Juric si abbracciano in diretta TV
Italiano e Juric si abbracciano in diretta TV

La squadra di Italiano non approfitta dell’uomo in più 

Torino e Fiorentina non vanno oltre lo 0-0 all'Olimpico Grande Torino. A vincere è solo il nervosismo. Succede tutto nel primo tempo quando nel maxi recupero concesso, il direttore di gara Matteo Marchetti perde le redini del gioco districandosi tra un giallo per protesta e l'altro ed estraendo pure un rosso verso il centrocampista granata Ricci. Espulsione che si rivelerà poi ininfluente ai fini del risultato poichè la Fiorentina non riuscirà a sfruttare la superiorità numerica nei secondi 45 minuti. Nel primo tempo l'arbitro concede un rigore al Torino nel quale gli errori sono ben due, la punizione da cui scaturisce il gol parte da un fallo di Beltràn in realtà mai commesso e il gol di Zapata arriva dopo un fallo di quest'ultimo su Milenkovic con Marchetti che si corregge dopo l'OFR.  Secondo tempo dove i viola hanno provato a creare qualcosa nel finale trovando un paio di belle risposte da parte del portiere dei padroni di casa Milinkovic-Savic.

Lotito: "I club di Serie A contano zero: serve una causa alla FIGC"
Kayode: "Volevamo vincere a tutti i costi, sono soddisfatto"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi