News

Marchini:"Kouamè? l'impegno viene sempre ripagato"

Giampaolo Marchini ha parlato di alcuni temi caldi in casa Fiorentina

Giampaolo Marchini ha parlato al Pentasport di Radio Bruno di alcuni temi caldi di casa Fiorentina, partendo da Cabral e Jovic: "Cabral e Jovic hanno due atteggiamenti diversi. Sono due calciatori che arrivano da due mondi diversi. Il brasiliano è uno che esterna tutto quella che ha dentro, l'abbiamo visto nell'esultanza, Jovic non manifesta tutto, è un ragazzo più chiuso. Però pian piano stiamo vedendo che si sta sciogliendo". Su Kouamé: "Kouamé ha fatto un ritiro a Moena fatto di molta attenzione tenacia. Non è mai stato uno che si risparmiava in allenamento e come si vede l'impegno viene sempre ripagato". Su Terracciano e Gollini: "Secondo si dovrebbe giocare sempre con Terracciano, anche la Conference. Perché lui se l'è guadagnata questa possibilità. È un giocatore su cui credi e gli ha rinnovato anche il contratto da poco. Il rendimento Gollini ha lasciato tutti molto perplessi. Forse anche a lui è mancato un po' il campo, ma Terracciano ha più intesa con tutti i compagni di reparto, quindi è più semplice". Su Maleh: "Maleh sta pagando il fatto di aver iniziato a mille e poi è sparito dai radar di punto in bianco. Uno le domande se le fa in questi casi. Rispetto alla stagione passata sembra che giochi con più paura".

 

 

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
De Magistris: "Vorrei vedere in campo Bianco, gioca bene"