Foto IG Napoli, Spalletti.

Juv-Nap, finisce con un pareggio il big match del 6 gennaio

Un Napoli ampiamente rimaneggiato strappa un punto in casa dell Juventus

Partita strana quella fra Juventus e Napoli, viziata da tutte le faccende extracalcistiche che stanno flagellando il campionato italiano. Il Napoli di Spalletti si presenta a Torino con la squadra fortemente rimaneggiata a causa degli impegni dei nazionali africani impegnati con la Coppa d'Africa.

Il primo tempo si chiude sullo 0-1 grazie al gol di Dries Mertens che alla metà della prima frazione di gioco riesce a portare in vantaggio i partenopei in un match molto teso ma giocato vivacemente dalla squadra di Spalletti, mentre la Juventus può recriminare su un tocco con il braccio del belga (in area) su punizione di Cuadrado, non vista da Sozza e dal Var .

Nel secondo tempo la vecchia signora si desta e riesce a pareggiare con un diagonale di Chiesa, concretizzando così una palla testardamente tenuta in campo da McKennie.  Nella ripresa non ci sono ulteriori squilli e la partita finisce 1-1, risultato che permette al Napoli di fare punti in una situazione difficile fra assenze e il valore dell'avversario.

Più di tutto farà discutere la decisione del Napoli di schierare fin dal primo minuto i tre calciatori, messi in quarantena dall'Asl di Napoli 2 perché sprovvisti della terza dose e a contatto con soggetti positivi.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter