Domenica 7 aprile all'Allianz Stadium di Torino andrà in scena la sfida tra Juventus e Fiorentina valida per la trentunesima giornata di Serie A. Gara sempre molto sentita soprattutto da parte del popolo viola che vedrà opposte due squadre che non stanno passando un periodo roseo. I bianconeri usciti vittoriosi per 2-0 in Coppa Italia contro la Lazio ieri sera non trovano i tre punti in campionato dal 25 febbraio (col Frosinone 3-2), unico successo nelle ultime nove gare giocate. I viola invece ne hanno vinte due nelle ultime nove, (col Frosinone 5-1 e con la Lazio 2-1), ma come la squadra di Allegri non trovano i tre punti dalla ventiseiesima giornata, anche se con una gara in meno. Vediamo ora tramite i dati forniti da Footdata.com i numeri di due dei possibili protagonisti a confronto, Milenkovic e Bremer.

Il difensore della Fiorentina Nikola Milenkovic calcia un rigore in maglia viola
Nikola Milenkovic 

Bremer sovrasta Milenkovic

Se andiamo a vedere i duelli aerei ne tenta di più il brasiliano con 158 contro 129 anche se nella riuscita è in vantaggio di soli 3, 98 a 95. Per quanto riguarda invece i duelli difensivi entrambi ne perdono molti: Bremer ne ha tentati 300 ma ne ha vinti 90, Milenkovic 221 e ne ha vinti 45. Nei recuperi totali infine il bianconero è in vantaggio per 403 a 336.

E dal punto di vista offensivo il risultato non cambia…

A livello di gol realizzati è in vantaggio Bremer per 2-0 mentre entrambi non hanno ancora mai registrato assist in questa stagione in Serie A. I tiri totali di Bremer sono stati fin qui 11 di cui 4 nello specchio mentre per Milenkovic 6 di cui la metà in porta. Infine nei dribbling sono 9 quelli del brasiliano di cui 7 riusciti e 5 di cui 4 vinti per il serbo.

 

Fiorentina, come arrivano i gol? La classifica nei gol di testa e nei gol dentro l'area
Fiorentina-Atalanta Coppa Italia, quante sfide avvincenti

💬 Commenti