Foto di Giacomo Morini ©
News

Biraghi, quel leader che non ti aspetti

Il suo carisma e il suo carattere lo innalzato a simbolo di questa Fiorentina

Il Corriere dello Sport si incentra sull'analizzare la crescita del capitano della viola, Cristiano Biraghi. Dopo la partenza di Dusan Vlahovic è diventato lui il capocannoniere della Fiorentina con 4 gol.

Inoltre, il capitano gigliato si trova tra i primi tre per reti segnate su calcio piazzato: 3 come Pellegrini e Ibra.

Ma, parlando del match che attende domani lui e i suoi compagni, il quotidiano sportivo riporta che su 12 incontri fin qui disputati contro la sua squadra ex squadra, il calciatore non ne ha mai vinto uno.

Forse il 13esimo, cioè quello di domani sera a San Siro potrebbe essere quello giusto e (perché no?) potrebbe anche arrivare con una rete su calcio di punizione.

Intanto, Cristiano Biraghi si farà trovare pronto.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Arrivabene: "Accordo precedente con Vlahovic? Una falsità"