Di seguito le pagelle della nostra redazione con i giudizi ai giocatori viola in Juventus-Fiorentina, gara valevole per la trentunesima giornata di Serie A.

Le Pagelle dei viola

Terracciano: 6 - Tra i meno colpevoli della sconfitta di questa sera. Nel primo tempo non ha colpe sul tap in vincente di Gatti e nella seconda metà di gara è spettatore non pagante.

Kayode: 6,5 - Tra i migliori se non il migliore tra i viola. Corre a destra e a manca senza mai fermarsi e se la Juventus ha pochi contropiedi a disposizione per fare male è anche grazie ai suoi continui recuperi. Quest'anno il titolare è lui.

Dall'84' Dodò: S.V.

Milenkovic: 5 - Prosegue il periodo poco felice delle ultime settimane. Non impedisce a Bremer di colpire in occasione della traversa e nel secondo tempo rischia anche l'autorete. Avrebbe delle colpe anche sul gol di Vlahovic se questo non fosse annullato per fuorigioco.

Il difensore della Fiorentina Nikola Milenkovic in campo contro la Cremonese
Nikola Milenkovic

Ranieri: 5,5 - Partecipa alla sagra dell'errore sul gol di Gatti, cresce nella ripresa chiudendo molto bene su Vlahovic, ma il danno è fatto.

Biraghi: 5 - Ha il “merito” di essere l'unico ad aver calciato nel primo tempo anche se da lontanissimo e senza creare problemi. Sulla fascia chiude poco e come al solito propina una serie di cross che non portano mai a creare grossi pericoli alla difesa avversaria.

Bonaventura: 5,5 - Rischierato da Italiano come centrocampista corre molto ma non crea pericoli in avanti nè nel primo tempo nè nella ripresa in una gara abbastanza anonima.

Mandragora: 5,5 - Qualche annebbiamento oggi ce l'ha come in occasione del gol di Gatti dove fa poco e niente, aveva colpe anche sul gol annullato a Vlahovic dove si era fatto sovrastare da McKennie.

Dal 46' Maxime Lopez: 6 - Crea la situazione migliore, quella del gol "parato" da Nzola a Beltràn. Se non altro l'impatto positivo c'è.

Kouame: 5 - Sbaglia tanti appoggi e non costruisce nulla davanti come i compagni nel primo tempo. Sostituito al quarto d'ora della ripresa dopo una gara con più confusione che altro.

Dal 61' Beltràn: 6 - Prova a mettere freschezza davanti e qualche occasione riesce a procurarsela, su tutte la conclusione letteralmente parata da un'incolpevole Nzola che si trovava al posto giusto nel momento sbagliato. Rimedia un giallo un po' eccessivo nei minuti finali.

Barak: 5 - Soffia il posto nell'11 di partenza a Beltràn ma non è incisivo e di lui si ricorda solo un tiro debole parato facilmente da Szcezny.

Dal 61' Nzola: 5,5 - Entra con la voglia giusta ma non combina poi molto. Sfortunato a trovarsi sulla traiettoria di Beltràn nei minuti finali.

Nico Gonzalez: 6,5 - L'argentino cresce alla distanza e nel secondo tempo crea pericoli alla difesa juventina tra cui un tiro pericolosissimo sul quale Szczesny deve fare un miracolo. Manca ancora il gol ma quando si accende lui l'attacco c'è.

Belotti: 5 - Non è la sua gara. Complici probabilmente le tante partite nelle gambe lascia il terreno di gioco dopo un primo tempo nel quale la Fiorentina davanti non crea problemi ai bianconeri.

Dal 46' Sottil: 5,5 - Italiano lo manda nella mischia subito per mettere in moto la fascia ma come spesso succede non crea pericoli, se non un tiro da posizione defilata che spara altissimo sopra la traversa.

Italiano: 5 - La formazione da lui scelta è a mezzo tra il turnover per la coppa di giovedì e il far rifiatare alcuni elementi, ma non gli da ragione. Prova a correre ai ripari compiendo due sostituzioni già in avvio di ripresa ma è già tardi e alla Juventus basta poco per strappare i tre punti.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/28943748614/kostic-dazn-fiorentina-fortissima-e-la-squadra-piu-offensiva-in-serie-a

 

Belotti, i gol non arrivano ma c'è tanto lavoro dietro: cosa filtra sul suo futuro
Juve, Bergomi: "Poteva perdere con tutti tranne la Fiorentina sua gemellata. Mi sono giocato.."

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi