News

DAZN cambia le tariffe e la visione su due dispositivi in contemporanea: le novità

Dalla prossima stagione DAZN permetterà di vedere i contenuti su due dispositivi in contemporanea solo in un preciso caso, cambiano anche le tariffe

Dazn ha comunicato a tutti i suoi abbonati le variazioni delle tariffe per vedere il calcio in streaming, con il pacchetto della piattaforma che ovviamente è trainato da tutte le partite di Serie A, di cui 7 a giornata in esclusiva. 

La principale modifica - scrive gazzetta.it - sarà l'inaugurazione di una versione "Plus" che permetterà la doppia visione in contemporanea da luoghi differenti. Nell'abbonamento base, infatti, lo si potrà fare soltanto dalla stessa rete domestica, ovvero dalla stessa linea wi-fi.

Fino a questo momento il costo mensile di Dazn era di 29,99 euro a utente, senza limiti di dispositivi abbinati e con l'unica soglia di due visioni in contemporanea. In realtà, però, molti abbonati avevano aderito a una promozione di lancio a 10 euro in meno. 

L'introduzione di Dazn Plus, invece, in arrivo a settembre, costerà 39,90 e permetterà la visione tramite due dispositivi in contemporanea da reti differenti (e il limite di dispositivi registrati sale da 2 a 6). 

"L'account di Dazn - si legge nella nota - è personale e non può essere condiviso. Solo chi vive con te può usare il tuo account Dazn, secondo le modalità prescritte". Ufficialmente, quindi, non è consentita la condivisione del profilo con amici e parenti non conviventi. Gli abbonati possono recedere dal contratto, senza costi, entro 60 giorni.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Italiano-Fiorentina, accordo al traguardo: c'è l'opzione fino al...