Nardella Commisso (ph. G.Morini)
Nardella Commisso (ph. G.Morini)

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella è tornato ad esprimersi sulla questione dello Stadio Franchi e sui rapporti con la società viola. Nell'ambito di un evento promosso dal Comune di Firenze, il Sindaco Nardella è intervenuto e ha rivolto alcuni commenti anche in materia di Fiorentina. Al netto delle perplessità emerse nei giorni scorsi da parte del Presidente della squadra viola Rocco Commisso e del dirigente sportivo Joe Barone, il Sindaco di Firenze ha cercato di fare il punto della situazione e mettere chiarezza sull'argomento. 
 

Nardella


 

 

Le dichiarazioni del Sindaco di Firenze sul tema Franchi


Di seguito le dichiarazioni del Sindaco riportate dall'agenzia stampa Italpress: Le perplessità della Fiorentina? Credo che abbiamo dato una grande svolta al tema dei lavori. La preoccupazione dei tifosi, della società e della città era anzitutto quella di conciliare i lavori con le partite della Fiorentina e noi abbiamo dato una risposta”.
Il Sindaco ha poi dichiarato: "Sono contento che il presidente Commisso abbia riconosciuto questo risultato, come sempre noi lavoriamo nell’interesse della città, del quartiere, dei tifosi e l’inizio dei lavori è imminente. Quello che io ho detto in conferenza stampa non è un auspicio ma è un impegno concreto, sia sui tempi sia anche sulla capienza”.
I rapporti tra la società di Rocco Commisso e il Sindaco di Firenze risultano attualmente in corso. La questione relativa allo Stadio Franchi continua a sollevare alcune perplessità da parte dei dirigenti della Fiorentina. Le prossime settimane potrebbero essere determinanti per comprendere se avverranno ulteriori mutamenti.

Thiago Motta - Italiano: il duello per la corsa verso l'Europa
Fiorentina, Nico Gonzalez e il ritorno alle origini

💬 Commenti