Dusan Vlahovic FOTO IG @Vlahovicdusan
Rassegna stampa

Juve, Vlahovic ha perso il sorriso: l'energia non è più quella di una volta

Nelle ultime uscite con la maglia della Juventus, l'ex viola Dusan Vlahovic appare scuro in volto, pare avere perso il sorriso

Non è un grido d’allarme ma poco ci manca, per com’è andata nelle ultime settimane. Dusan ha rallentato la marcia, segna con il contagocce e ha perso il sorriso, come dimostra il volto scuro al momento della sostituzione contro il Venezia. Quello visto domenica scorsa - scrive il Corriere dello Sport-Stadio, infatti, è la controfigura di DV7, non il bomber capace di spostare gli equilibri, di segnare con stupefacente regolarità, di fare reparto da solo.  

Il serbo è stato lasciato da solo lì in avanti a combattere contro gli avversari e con pochi palloni giocabili a disposizione. Una costante delle ultime prove della Juve, non certo un episodio isolato. Un fatto però che non può essere imputato al giocatore quanto piuttosto all’atteggiamento della squadra e alle difficoltà di creare gioco e di servirlo in modo adeguato.

Il trend delle ultime settimane - continua il quotidiano - non lascia tranquilli. Vlahovic ha segnato 7 gol in 17 presenze complessive, 6 dei quali in campionato in 12 gare, ma l’energia di febbraio, con quell’inizio travolgente della sua nuova vita juventina, è andata man mano esaurendosi. 

LEGGI ANCHE: Biglietti Fiorentina, disponibilità contro la Roma sono ancora alte: i dettagli

LEGGI ANCHE: Mercato Fiorentina, per Belotti non ci sono solo i viola, ma il Gallo...

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Biglietti Fiorentina, disponibilità contro la Roma sono ancora alte: i dettagli