News

ACF, colloqui con Moena: potrebbe continuare ad essere la casa estiva viola

Ieri incontro tra il direttore generale Joe Barone e il sindaco di Moena, all'orizzonte una continua collaborazione tra le due parti

Ieri sera c'è stato un appuntamento formalmente colloquiale tra la Fiorentina e il sindaco di Moena.Sono state buttate giù le basi ma torneranno a parlare dopo l'estate della possibilità di continuare questo matrimonio, cioè quello di venire in ritiro in Trentino nei prossimi anni. 

Si devono considerare diversi fattori, non ultimo il fatto che al massimo per gennaio 2023 sarà pronto il Viola Park di Bagno a Ripoli, che potrebbe di conseguenza diventare il quartier generale fisso, anche per il ritiro di precampionato . A riportarlo è Il Tirreno (ed. Firenze).

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Piatek, la Salernitana vuole il pistolero