Isco Screenshot x CANVA @Iscoalarcon
News

Zazzaroni: "Isco? Cagate, il nostro è mercato dei poveretti"

Queste le parole dure e decise del direttore e giornalista Ivan Zazzaroni che ha parlato così di Fiorentina e di mercato

05.07.2022 21:30

Il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, ha parlato ai media presenti al Premio Fair Play Menarini a Firenze: "Qui sublimiamo un concetto che vorremmo fosse praticato, il Fair Play però non c'è in lega né in federazione e neanche da parte dei giornalisti, tant'è vero che vengono premiati i gesti particolari. Non credo nelle crescite culturali, putroppo, ma qualche buon esempio sicuramente può aiutare. Se i campioni lo dessero, aiuterebbero".

Un giudizio sul mercato della Fiorentina?
"Si stanno muovendo molto più di altri. Mandragora fa crescere ma il vero colpo è Jovic, parlavo con Ancelotti che mi ha detto che uno come lui in Serie A fa 15-20 gol tranquillamente".

Isco potrebbe tornare in Italia?
"In questo periodo dovrei spegnere un po' tutti... Sto sentendo una montagna di cagate. Il nostro mercato è da poveretti, c'è crisi economica e pochi soldi. Spero in qualche movimento adesso".

Sarà mercato di idee?
"Quelle servono quando non hai i soldi".

La Fiorentina deve essere ambiziosa?
"Serve alchimia perché di qualità la Fiorentina ne ha. So che Biraghi non è apprezzato, ma invece lo è addirittura da Mancini. Spero cambi l'atteggiamento della Fiorentina nei confronti della stampa, non hanno capito che siamo in Italia e che non c'è voglia solo di rompere a Firenze, ma anche di costruire. Si può fare anche assieme".

Che ne pensa dell'addio di Torreira?
"Torreira ha fatto richieste eccessive, all'Arsenal non giocava. La Fiorentina dice che Amrabat ha fatto bene nella parte finale, però Torreira è meglio. Doveva trovare un punto d'incontro con la società, senza volere il contratto della vita".

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Roggi: "Torreira ha fatto bene a Firenze ma..."