Foto IG @bianco_42
Foto IG @bianco_42

Alessandro Bianco, centrocampista di proprietà della Fiorentina attualmente in forza alla Reggiana, ha parlato in sala stampa dopo il primo gol in Serie B.

Bianco

Queste le sue parole

“Ci tenevamo a partire subito forte anche perché con la Sampdoria non abbiamo avuto l’approccio giusto. Volevamo segnare subito e fortunatamente il gol è arrivato nei primi minuti, anche se poi abbiamo avuto qualche difficoltà dalla metà del primo tempo in poi. Poi nella ripresa si è vista un’altra Reggiana. Capitano quelle partite in cui magari in certi momenti devi tenere botta ma siamo stati bravi a tirare fuori gli attributi rispetto ad altre volte”. 

Sul gol: “Ho solo pensato a chiudere gli occhi e tirare. Ho visto che la palla è stata anche un po’ deviata. Direi che questa volta qualche episodio è girato a nostro favore, quindi questo significa che prima o poi torna tutto. Mi capita spesso di provarci. Era già successo contro la Sampdoria la settimana scorsa ma non è entrata. Se riesci ad azzeccare quei tre-quattro gol all’anno, sono numeri che fanno bene sia alla squadra che a livello personale. È una cosa che ancora mi manca e su cui cerco di compensare”.

Conclude così

3 punti: “Sono fondamentali, anche perché non vincevamo da quasi due mesi. In classifica valgono solo tre punti ma moralmente questa vittoria vale molto di più. Ci siamo un po’ staccati dalle zone calde, perciò questo successo ci fa bene a livello mentale”.

Dedica: “Sicuramente la prima dedica va ai miei fratelli. Poi aggiungo un pensiero particolare per mia mamma che proprio oggi mi ha mandato un messaggio con su scritto: “Fai un gol per me”. La cosa assurda è che di solito non me lo scrive mai, perciò questo gol è dedicato anche a lei”. 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Amrabat, il declino con lo United e il possibile ritorno a Firenze
Ex viola, Trevisani su Vlahovic: "E' un grande talento. Invece viene trattato come.."

💬 Commenti