Sergio Vessicchio (ph. screenshot YouTube)
Sergio Vessicchio (ph. screenshot YouTube)

Ieri sera nel ritorno dei quarti di finale di Champions League disputata all’Etihad Stadium, il Real Madrid ha sconfitto il Manchester City dopo i calci di rigore (1-1 il finale), qualificandosi per la semifinale, dove affronterà i tedeschi del Bayer Monaco.

Sergio Vessicchio su finale Champions Inter-Manchester City

Facendo riferimento alla finale della massima manifestazione europea giocata la scorsa stagione tra i Citizens e l’Inter, l’opinionista e tifoso juventino, Sergio Vessicchio, ha pronunciato parole di fuoco  (sul suo canale YouTube) verso il club nerazzurro. Di seguito vi proponiamo un estratto di quanto ha detto.

Inter
L'Inter festeggia dopo una rete

Sergio Vessicchio sbotta contro l'Inter: le sue parole

Il campo poi presenta il conto di una situazione gravissima. L’anno scorso le due finaliste furono aiutate chiaramente e quest’anno una è uscita agli ottavi contro l’Atletico Madrid e l’altra è uscita ai quarti con il Real Madrid. Quindi tutte e due le squadre di Madrid hanno seppellito la finale dello scorso anno che era una finale costruita a tavolino perché Ceferin portava il Manchester City per effetto del rapporto tra lui e il presidente del Manchester, squadra indebitata con fair play finanziario compromesso  ed invece Infantino portava l’Inter, squadra fallita che ha bisogno di soldi e che ha bisogno di vincere delle competizioni per cercare di venderla in un certo modo e non poteva essere iscritta ai vari campionati.

Comunque la finale dello scorso anno è stata totalmente smantellata dal campo, dove non ci sono imbrogli e passano coloro che riescono a giostrare meglio. Quest’anno il sostegno non c’è stato perché sta per nascere un’alta competizione in parallelo e soprattutto c’è da dire come l’Inter è arrivata in finale. Ai gironi fu fatta passare con un imbroglio a Barcellona, un rigore netto per un fallo di mano da Dumfries, l’arbitro era sloveno con Ceferin. Poi l’imbroglio del sorteggio: gli fecero prendere prima il Benfica, poi il Porto, le due squadre portoghesi che erano le più scarse di Europa. Un totale imbroglio, tutte partite scandite da errori arbitrali a favore dell’Inter.

Vince il calcio, perdono gli imbrogli con i quali queste due squadre sono arrivate in finale. Smantellata soprattutto questa situazione gravissima di un Ceferin e di un Infantino che portano le loro squadre. L’etichetta di imbroglioni non ve la toglie nessuno, all’Inter e al Manchester City.

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Biagetti: "Tante belle soddisfazioni in Primavera. Ecco chi mi piace della Prima Squadra"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi