Verona
Verona

Tomas Suslov, giocatore del Verona e prossimo avversario della Fiorentina, è stato intervistato dal "Corriere di Verona". Di seguito le sue dichiarazioni riportate da hellas1903.it.

Suslov

Queste le sue parole

"Ci sono ancora molte partite da giocare e in questo periodo abbiamo dimostrato il nostro valore, anche contro grandi squadre come la Lazio. Dobbiamo continuare su questa strada”.

Poi: "Il cambio di modulo? È stato molto rilevante dal punto di vista offensivo. Prima faticavamo a fare gol mentre adesso abbiamo segnato di più. Per un giocatore offensivo essere in un sistema che ti facilita i compiti è il massimo, per questo mi sento più a mio agio. Ma dal lato difensivo non possiamo concedere questo numero di reti, perché se ne fai tre in una partita dovresti vincerla”.

Conclude così

“Mancano i tre punti? È sicuramente difficile, soprattutto per una persona che odia perdere come me. Dobbiamo mantenere questo stato di forma nelle prossime partite e una vittoria arriverà presto”.

"Come rimanere in Serie A? Possiamo restarci perché quando vedo la squadra allenarsi e giocare noto che siamo tutti affamati e vogliamo lottare. Questa è la cosa più importante. Credo che alla fine ce la faremo”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Gasperini, convocati solamente 8 giocatori della 1° squadra: Che succede?
Nico Gonzalez dal 1'? Ecco la risposta di Italiano!

💬 Commenti