18 LUGLIO 2021 VINCENZO ITALIANO
News

VERSO FIORENTINA-NAPOLI, Il dilemma tattico di Italiano in vista della sfida ai partenopei: snaturarsi e abbassare la linea difensiva o persistere in un gioco offensivo e propositivo?

Domenica alle ore 18:00 al Franchi ci sarà un altro importante test per la Fiorentina di Vincenzo Italiano, che dopo aver affrontato Roma, Atalanta e Inter, affronterà anche il Napoli capolista guidato da Luciano Spalletti. I partenopei sono una squadra in forma smagliante, basti pensare che sono stati in grado di mettere in fila sei vittorie consecutive nelle prime sei giornate di campionato, andando a segno ben 16 volte, secondo miglior attacco dietro solamente all’Inter di Simone Inzaghi, e subendo solamente 2 goal, il che garantisce a Koulibaly e compagni di essere la miglior difesa della serie A.

Ecco in virtù di questi numeri, il quesito che molti tifosi della Fiorentina si stanno facendo in questi giorni di avvicinamento alla gara è il seguente: la squadra di italiano dovrà provare a snaturarsi, rispetto al modo offensivo di giocare caratterizzato da un forte pressing e da un baricentro molto alto, o dovrà continuare a persistere sulla strada tracciata che ha permesso ai viola di ottenere ben 12 punti sui 18 disponibili? Ovviamente a primo impatto la risposta più logica sembrerebbe essere quella legata alla continuità di gioco, ma pensare a dei piccoli accorgimenti che impediscano alla difesa di scoprirsi troppo di fronte a giocatori che in campo aperto si esaltano come Insigne, Lozano, Politano e soprattutto Osimhen, potrebbe essere una via alternativa da non scartare a priori…..

Commenti

BRAMBATI: “Se Vlahovic si comporta così è perché ha dietro un altro club. Secondo me non è una questione di soldi”
EUROPA LEAGUE, La formazione ufficiale del Napoli: Spalletti lascia in panchina Osimhen e Anguissa