Foto IG @fbernardeschi
News

Ex viola, Bernardeschi: "Finalmente ho ritrovato l'equilibrio..."

In una lunga intervista concessa ai microfoni di DAZN l'ex esterno viola, oggi in forza alla Juve, si dice più sereno ed equilibrato

Alla fine dell'anno l'ex esterno viola Federico Bernardeschi, oggi in forza alla Juventus, ha analizzato quello che ha rappresentato per lui questo 2021, con un occhio al passato ma, soprattutto, al futuro.

Con la maglia della Fiorentina, il carrarese ha collezionato 93 presenze, 23 gol e 12 assist prima di trasferirsi proprio a Torino nel luglio del 2017. Da allora, con i bianconeri l'esterno ha vissuto più bassi che alti collezionando 166 presenze, 11 gol e 24 assist.

Ciononostante, l'ex viola si dice più sereno in questa stagione rispetto alle altre, di avere ritrovato quell'equilibrio che gli mancava da un po' di tempo, ormai. Ai microfoni di DAZN Bernardeschi ha così continuato:

"Che anno è stato per me il 2021? Meraviglioso, non mi posso lamentare perché ho vinto due trofei con la Juventus, ho vinto un Europeo con la Nazionale, mi è nata una figlia, abbiamo comprato casa, ci siamo sposati con mia moglie. Quindi io proprio da lamentarmi non ho niente, per questo dico che ringrazio anche i momenti difficili. Perché detta così, elencando queste cose, sembra un anno pazzesco, in realtà in questo anno ci sono stati tanti momenti difficili. Lo definirei l’anno dell’equilibrio. Io penso di aver trovato definitivamente il mio equilibrio”.

"Cosa mi aspetto dal 2022? Certamente ripetere i successi di quest’anno, e perchè no, fare anche meglio, anche come trofei da poter conquistare. Non voglio aggiungere altro, visto che con la Nazionale ci giocheremo partite decisive”. 

LEGGI ANCHE: Biraghi: “Mi auguro che il 2022 sia l’anno della rinascita per Firenze e i fiorentini. Sui tifosi…”

LEGGI ANCHE: Mercato, anche il Barcellona piomba su Vlahovic

Commenti

Serie A, le tre tipologie di difesa. Italiano unico in Italia a poter applicare una di queste
Ex viola, Babacar: "Ringrazio dio di essere ancora vivo. Questo 2021 per me..."