Rassegna stampa

Ex viola, il riscatto di Chiesa avverrà sicuramente, zero dubbi

Dopo l'infortunio occorso al ginocchio, il riscatto di Federico Chiesa da parte della Juve è stato messo in discussione, ma ora non ci sono più dubbi

Sarà uno juventino al 100%. Così definisce e chiude la questione l'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio. L’infortunio non cambia, dunque, il futuro di Chiesa: il riscatto si farà. Federico è stato acquistato dalla Juve il 5 ottobre 2020 in prestito biennale dalla Fiorentina per complessivi 10 milioni: 3 milioni per la stagione 2020/21 e 7 milioni relativi a quella in corso.

Il riscatto sarebbe diventato obbligatorio al raggiungimento di determinati obiettivi personali e di squadra. Di questi, rimane solo uno: quello della qualificazione in Champions League. Se i bianconeri, invece, non dovessero riuscire ad arrivare al quarto posto, in quel caso l'obbligo diventa diritto. Ma non dovrebbero esserci problemi a riguardo.

Lo stop forzato e lunghissimo per infortunio non cambierà infatti le convinzioni della Juventus, che intende fare di Chiesa uno dei punti fermi del rinnovamento e del nuovo ciclo. Se non dovesse scattare l'obbligo, la Juventus verserà i restanti 40 milioni+10 per portare definitivamente l'ala italiana in quel di Torino.

LEGGI ANCHE: Dalll'Inghilterra, l'Arsenal raddoppia pur di arrivare a Dusan Vlahovic

LEGGI ANCHE: Mercato Fiorentina, si segue anche Fofana del Le Havre

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter