Marco Tardelli
Marco Tardelli

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Marco Tardelli ha detto la sua sulla brutta vicenda che ha coinvolto Francesco Acerbi e Juan Jesus durante l'ultimo Inter-Napoli, parlando delle conseguenze di quanto accaduto. Parole anche su come finirà questo campionato di Serie A. Queste le parole di Tardelli sul caso Acerbi-Juan Jesus

Tardelli amareggiato per quanto successo tra Acerbi e Juan Jesus

E’ evidente che qualcosa c’è stato e hanno perso tutti: lo sport, l’inclusione e i due giocatori, gli unici che conoscono la verità: uno dei due mente ed entrambi sanno chi è. Juan Jesus è frustrato perché gli hanno dato del bugiardo, Acerbi si sente frustrato perché resta un dubbio. In questa vicenda sono mancati onestà, coraggio e la verità, perché la sentenza non ha tolto l’idea di un qualcosa di difficile da interpretare. Ma si è accettata, vuol dire che lo sport accetta anche queste cose.

Francesco Acerbi con la maglia dell'Inter
Francesco Acerbi con la maglia dell'Inter

Tardelli sulla Nazionale e sui prossimi Europei

Anzitutto vedo un allenatore che predica i valori di cui stiamo parlando. Uno un po’ all’antica, non nel gioco ma nella mentalità, che pretende cose su cui in passato forse si è lasciato un po’ correre. E che dà fiducia a giocatori che la meritano, come Retegui, Zaniolo. Spero recuperi anche Scamacca: credo valga molto di più di quello che ci ha fatto vedere finora. Europeo? Preziosi gli ultimi due test: viste cose positive ma anche negative, errori che fatti in altre situazioni possono costare cari.

Gol dalla difesa, la Fiorentina come il Leverkusen al top dell'Europa
Juventus-Fiorentina, i tifosi viola furiosi: disertato il settore ospiti

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi