Piatek
News

Borghi: "Piatek è un centravanti vecchio stampo. La sua miglior qualità? La balistica"

"I realizzatori come Piatek, o Icardi, fanno più fatica ad essere inseriti"

Il giornalista di DAZN Stefano Borghi è stato raggiunto dai microfoni di TMW Radio e ha parlato  della Fiorentina e del suo mercato fino ad oggi con particolare attenzione all'ultimo acquisto Piatek e di come mai abbia fatto fatica negli ultimi anni. Ecco le sue parole:

“ Piatek è un giocatore che ha vissuto un’esplosione insperata al Genoa, poi è stato un po’ schiacciato. Piatek è un centravanti vecchio stampo e ho sempre pensato che la sua miglior qualità fosse la balistica. Il calcio internazionale oggi cerca più un nove sì vero ma partecipativo, i realizzatori come Piatek, o Icardi, fanno più fatica ad essere inseriti. 

L’ho visto carico e i panni di vice-Vlahovic, senza troppe pressioni, potrebbero permettergli di riciclarsi bene. Arrivando a calciare, può trovare gol che sono stati un po’ dimenticati. Parlando di Fiorentina, il potenziale super-colpo però è Ikonè. Oggi gli attaccanti veloci come lui sono più difficili da fronteggiare? “Vero, chi parte forte da lontano in questa fase del calcio italiano fa la differenza. 

Ora poi la Fiorentina ha un ventaglio di possibilità davvero completo nel suo tridente. Sono stato conquistato dalla Fiorentina di Italiano, già dalla sconfitta per 3-1 a Roma. Mi ha sorpreso la velocità con cui l’allenatore ha portato il suo calcio. La Fiorentina, oltre a far risultati, è sempre bella da vedere”.

Commenti

Ansaldi, il giocatore del Torino su Instagram mostra le sue condizioni
Tor-Fio, secondo il direttore di Toronews il Tar ha dato il via libera al Torino